fbpx
Ballet

scuole di danza

Acquista i migliori accessori per la danza comodamente da casa tua.

Benvenuto in Ballet Scuole di Danza, per info scrivici a info@scuoleballet.it

DIVENTARE BALLERINI: 5 consigli da seguire

DIVENTARE BALLERINI: 5 consigli da seguire

Almeno una volta, quasi ogni bambina, ha espresso il desiderio di diventare ballerina. Alcuni ci provano, altri rinunciano, qualcuno inizia, e scopre di avere un vero e proprio talento…

Come tutte le professioni legate al mondo dell’arte, devi sapere che, per diventare ballerina o ballerino è necessario tanto impegno, duro lavoro, ma anche e soprattutto un piano d’azione chiaro e preciso per il proprio futuro.

Ciò che non tutti comprendono è che prima ancora di muovere i primi passi di danza è necessario comprendere quale sia la via più diretta ed efficace per raggiungere il palcoscenico. Oltre al desiderio, alla determinazione e alla passione, è necessario possedere delle caratteristiche fisiche e corporee, idonee a questa professione.

Tuttavia, se la bambina o il bambino, manifesta questo desiderio, varrebbe la pena, provare ad iscriverla/o ad un corso di danza, per capire se ha davvero talento ma soprattutto per assecondare la sua aspirazione.

Passione e sacrificio 

Ovviamente non tutti i bambini e bambine diventeranno ballerini professionisti, ma sicuramente quello che impareranno negli anni di studio della danza sarà per loro un tesoro che li arricchirà sia a livello fisico che psichico.

In ogni caso, se anche tua/o figlia/o vuole diventare una ballerina/o, ecco i 5 consigli da seguire prima di iniziare questa attività.

Fare la ballerina/o è un cammino fantastico e pieno di soddisfazioni, ma, se intrapreso in modo professionale, non mancheranno sacrifici e rinunce.

Quando si è guidati dalla passione, nessun ostacolo ti potrà fermare e nulla ti sembrerà troppo pensante.

Tuttavia, questi consigli, potranno però esserti utili.

  1. Predisposizione fisica e al movimento: è vero, la passione è fondamentale per intraprendere questa strada, ma non basta. È necessario avere (e qui ci deve pensare la natura) anche un fisico adatto e una vera e propria predisposizione artistica al movimento corporeo.

Non ci si improvvisa ballerini, ma, se si hanno le giuste caratteristiche, lo si può diventare con anni di studio e allenamento del corpo.

  1. Passione e musica: per prima cosa devi capire se dentro te c’è davvero la passione per la danza e per la musica. Quest’ultima non devi sentirla solo nel cuore o nelle orecchie, bensì nel corpo. E’ necessario che la ballerina sia in simbiosi con la musica, che le deve attraversare il corpo, come sangue nelle vene.
  1. Scegliere la scuola giusta: è importante scegliere una scuola con insegnanti qualificati, che possa accompagnare la piccola ballerina o il piccolo ballerino in questo percorso lungo e impegnativo, nel modo più corretto e professionale.
  1. La tecnica e allenamento: è importante che tu sia seguita da maestri che possano insegnarti latecnica, l’equilibrio, la scioltezza e lavorare sulla grazia. Tutte queste componenti non possono mancare per la formazione di una ballerina o di un ballerino.
  1. Cura del corpo e dello spirito: per diventare una ballerina devi avere molta cura di te stessa, preservando il tuo corpo e la tua mente. Come? Partendo dalla corretta alimentazione: mangiare bene e giusto è fondamentale per mantenerti in salute.

Inoltre, imparare a rilassarsi grazie alla respirazione consapevole o addominale è fondamentale: respirare veramente a fondo procura una reale sensazione di calma e un vero risveglio mentale, oltre che una migliore ossigenazione muscolare.

Insomma, diventare una ballerina o un ballerino richiede non pochi sacrifici, ma è anche un’attività che ti riempirà di gioia e soddisfazioni, se eseguita con una vera passione e con gli insegnamenti giusti.

Inizia a chattare
Scrivici su WhatsApp
Ciao!
desideri avere informazioni?