fbpx
Ballet

scuole di danza

Acquista i migliori accessori per la danza comodamente da casa tua.

Benvenuto in Ballet Scuole di Danza, per info scrivici a info@scuoleballet.it

TUTORIAL PER CHIGNON A PROVA DI… PAPÀ!

TUTORIAL PER CHIGNON A PROVA DI… PAPÀ!

Se siete delle ballerine, mamme o papà di piccole ballerine, prima o poi arriva il momento in cui dovrete necessariamente familiarizzare e prendere dimestichezza con lo chignon!

Lo chignon è l’acconciatura per eccellenza della ballerina di danza classica: è elegante e raffinato, dona un aspetto curato, oltre ad essere estremamente pratico e necessario, dato che permette di tenere i capelli lontano dal viso e in ordine durante tutto il balletto ed inoltre facilita l’ancoraggio di accessori per capelli, quali coroncine, diademi, veli, e fiori.

Ma come si realizza uno chignon perfetto?
In molte bambine, soprattutto di tenera età, il momento di fare lo chignon è un momento di crescita e può essere gioioso quanto antipatico: gioioso perché rappresenta l’avvicinamento alla lezione di danza, ma a volte un po’ un “antipatico” se non si conosce la corretta tecnica per eseguirlo.

Grazie ai nostri consigli, realizzare uno chignon sarà molto più semplice di quanto pensiate, e otterrete un ottimo risultato in pochi minuti!

Prima di tutto prepariamo l’occorrente:

  • Spazzola
  • Pettine a denti stretti
  • Lacca
  • Elastico con ganci o elastico resistente
  • Retina
  • Forcine aperte
  • Mollette

(Suggerimento: è preferibile che l’elastico, la retina, le forcine e le mollette siano del colore dei propri capelli, in modo che nessuno li noterà)

  • Per prima cosa spazzolate i capelli per ­­­­­eliminare tutti i nodi.
  • Con l’aiuto del pettine e della lacca, fate una coda alta (sopra la linea delle orecchie) e ben stretta, facendo in modo che tutti i capelli rimangano all’indietro e domare eventuali ciuffi. L’elastico con i ganci, che vi consigliamo, si adatta più facilmente ad ogni tipo di capello
  • Arrotolate tutti i capelli attorno all’elastico (come fossero una spirale) senza farli crescere in altezza, ma solo in larghezza, tenendo, con una mano la coda, e l’altra lo chignon per fare in modo che rimanga piatto.
  • Inglobate la spirale all’interno della retina, ripiegandola su sé stessa un paio di volte, in modo che lo chignon non perda la sua forma.
  • Bloccate il tutto con delle forcine, facendo il giro di tutta la circonferenza, infilandole prima verso la testa e poi piegandole parallelamente allo chignon.
  • Infine, con le mollette, fissate eventuali ciuffi ribelli.

Se il vostro chignon è per una lezione, e deve essere solo funzionale, potete evitare la lacca in grandi quantità e fissare indietro i capelli con più mollette.

Per una dimostrazione pratica su come ottenere un perfetto chignon da ballerina, guardate questo video che abbiamo preparato per voi!

Inizia a chattare
Scrivici su WhatsApp
Ciao!
desideri avere informazioni?