fbpx
Ballet

scuole di danza

Acquista i migliori accessori per la danza comodamente da casa tua.

La storia di Chiara

La storia di Chiara

La storia di Chiara Zitari raccontata dalla mamma Antonella
Chiara si è avvicinata alla Ballet  quando aveva 3 anni, seguendo la passione della cugina che frequentava la scuola già da tempo. Ricordo ancora il suo primo saggio, all’oratorio di Civate, era piccola e piangeva per la paura ma ha trovato subito conforto nelle braccia della sua insegnante. Durante i primi anni mi raccontava che al termine della lezione c’era un momento, chiamato “pozzo dei desideri”, in cui le bambine improvvisavano passi, con una musica di sottofondo, e sceglievano un oggetto che veniva lasciato al centro dell’aula, chi una copertina chi una bacchetta, chi un tamburello, a turno raccoglievano uno di questi giochi e ballavano. A Chiara piaceva molto un Cavallino che poi l’insegnante le ha regalato è che ancora oggi conserviamo tra i tanti e bei ricordi come i body, le mezze, i vestiti, le punte e le foto. È sempre un piacere rivederli. Ormai sono quasi 13 anni che facciamo parte della Ballet, all’inizio frequentava solo lezioni di danza classica conseguendo anche esami RAD, successivamente si è avvicinata alla danza moderna e contemporanea partecipando a diversi concorsi. Con il tempo si è veramente appassionata a questo bellissimo mondo e ogni volta che sale sul palco, per un saggio o un concorso, prova sempre una forte emozione ed è felice di ballare e condividere questi istanti con le sue compagne. Sicuramente senza la Ballet non avrebbe potuto vivere un viaggio così speciale!
Inizia a chattare
Scrivici su WhatsApp
Ciao!
desideri avere informazioni?