fbpx
Ballet

scuole di danza

Acquista i migliori accessori per la danza comodamente da casa tua.

Benvenuto in Ballet Scuole di Danza, per info scrivici a info@scuoleballet.it

SOCIALIZZARE A SCUOLA DI DANZA

SOCIALIZZARE A SCUOLA DI DANZA

SOCIALIZZARE A SCUOLA DI DANZA

C’è una varietà “umana” e una vibrazione incredibile all’interno di un gruppo di danza: c’è chi si ritrova nello sguardo di un amica/o, e chi fa fatica ad accettare gli atteggiamenti degli altri, c’è chi vuole emergere il più in fretta possibile, chi lavora a “testa bassa”, chi ride di se stesso e dei propri errori, chi non accetta le piccole sconfitte quotidiane, chi fa brillare l’anima solo danzando…

 

Quale disciplina, meglio della danza, può rappresentare l’occasione ideale per socializzare con i coetanei?

 

Che gli adolescenti di oggi non abbiano più gli stessi stimoli a trascorrere del tempo in compagnia dei propri amici o tanto meno dei propri genitori, è un dato di fatto.

Proprio mentre nuove modalità di comunicazione più “virtuali” si diffondono, capita che i ragazzi perdano la voglia di incontrarsi e rapportarsi faccia a faccia con i loro coetanei, chiudendosi nel proprio mondo.

Per cercare di risolvere questo problema, una soluzione arriva dallo sport, a prescindere da quale disciplina si scelga di seguire.

 

Ogni tipo di attività fisica è in grado di offrire dei benefici diversi, non solo per il corpo, ma anche per la mente. Tutto ciò è ancora più evidente soprattutto nel caso della danza, sia per bambini che per ragazzi, i quali possono trascorrere del tempo facendo dell’attività fisica molto divertente, che può aiutarli a sciogliere le tensioni sia a livello fisico che psicologico.

 

La danza rappresenta un ottimo modo per imparare a relazionarsi e a stare insieme agli altri. Si può ballare individualmente o in coppia, ma entrambi i casi consentono di rapportarsi con altre persone, condividendo nello stesso tempo e nello stesso luogo la stessa attività. In questo modo è possibile creare anche dei rapporti di amicizia, o comunque di riuscire a comunicare con gli altri, senza timore e senza vergogna.

È risaputo, infatti, che anche i ragazzi più timidi e insicuri possano acquisire una grande sicurezza in se stessi attraverso la danza, in particolare se in gruppo. Il fatto stesso di doversi necessariamente interfacciare con altre persone, per raggiungere lo stesso obiettivo, rende impossibile non comunicare in modo spontaneo.

Ogni classe ha un diverso equilibrio: a volte la collaborazione reciproca risulta la più bella caratteristica del gruppo, e nella maggior parte dei casi se non si raggiunge un’unione stabile durante le lezioni, o le prove, sarà difficile gioire per il successo di qualcuno e si renderà complicato il rapporto tra i componenti.

 

La danza si sa, è anche competizione, che fa parte volenti o nolenti della quotidianità: ma quando questa serve da stimolo e si schiaccia sull’acceleratore perché si ambisce ad un determinato ruolo e l’impegno aumenta considerevolmente, facendo di fatto alzare il livello non può che essere positivo.

È fondamentale raggiungere saggiamente una stabilità anche nei rapporti reciproci con i compagni perché questo andrà ad influire sulle peculiarità del gruppo: quando la pura e semplice armonia regna sovrana in un team non c’è nulla che possa sconfiggerlo… Nemmeno una piccola sconfitta ad un concorso o ad un esame!

 

Le coreografie di gruppo, inoltre, prevedono una serie di regole. Come tutti sappiamo, infatti, quando si ballano questi tipi di danza, bisogna conoscere i passi giusti, per cui è importante restare concentrati per riuscire a ricordarli.

Al tempo stesso, le regole sono anche quelle dello stare insieme. Dai ballerini alle prime armi, fino a quelli professionisti, una delle prime regole che viene sempre presa in considerazione è quella del rispetto degli spazi altrui.

 

In questo senso le lezioni di danza consentono ai ragazzi di divertirsi, fare attività fisica e socializzare, imparando anche le regole dello stare insieme. Questi aspetti sono molto utili a scuola di danza, come su un palcoscenico e persino nella vita di tutti i giorni.

In conclusione, quindi, se sei alla ricerca di un’attività adatta per far uscire tuo figlio o tua figlia dal suo “guscio”, ma anche se sei un ragazzo o una ragazza interessato a conoscere nuovi amici attraverso la danza, questa disciplina fa probabilmente al caso tuo!

Inizia a chattare
Scrivici su WhatsApp
Ciao!
desideri avere informazioni?